Campo Emmaus

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi Siamo


Foto di gruppo Volontari e familiari in occasione celebrazione della S. Messa da parte di Sua Eccellenza Mons. Douglas Regattieri Vescovo di Cesena presso la sede di lavoro del Campo Emmaus.
Che cos'è il   "Campo Emmaus"
Il campo Emmaus è nato molti anni fa come gruppo di lavoro comunitario nella parrocchia di S. Domenico, per opera dell'allora parroco Don Lino Mancini che lo ha organizzato, gestito e fatto crescere.
Il 12 Gennaio 1996 il "Campo Emmaus" si è trasformato, con il consenso e l'appoggio del Vescovo, in un' associazione di volontariato a livello diocesano coinvolgendo alcune parrocchie del centro urbano di Cesena.

Finalità codificate nello Statuto
L' Associazione nasce per vivere l'esperienza della carità con fede e umiltà, per educarsi alla gratuità e al servizio, maturando il senso dell'amicizia, dell'attenzione agli altri e della libertà intesa come donazione.
Persegue il fine esclusivo della solidarietà sociale e non ha scopo di lucro.
ln particolare, interviene come aiuto materiale a sostegno delle fasce più deboli e svantaggiate della società, vive la condivisione con poveri e bisognosi, si adopera per la socializzazione di immigrati, emarginati,  ultimi.

Chi ci lavora ?
Volontari provenienti da varie parrocchie della diocesi: giovani, adulti, famiglie e tutti coloro che credono nella gratuità del servizio.
Sono sempre ben accetti nuovi volontari che credono nelle finalità per cui è nato il campo : aiutare gratuitamente chiunque abbia bisogno e si trovi in difficoltà.

Cosa fanno i volontari ?
Raccolgono e selezionano, presso il "Campo Emmaus" con continuità carta, libri, vestiario, mobili, materiale elettrico/elettronico, oggetti vari e materiali di ogni tipo, donati gratuitamente all'Associazione.
E' tutto materiale che altrimenti sarebbe destinato allo smaltimento come rifiuto. Con il ns. lavoro di recupero, selezione e riparazione riusciamo a riportare buona parte degli oggetti alla loro funzionalità originale e solo la parte veramente irrecuperabile viene inviata alle discariche autorizzate. Il risultato di tale operazioni , oltre a usare tutti i materiali recuperati ai fini Statutari per cui è nata l'Associazione (aiuto a Enti benefici e  persone in stato di bisogno) , è anche un piccolo ns. contributo a salvaguardare l'ambiente da un indiscriminato aumento dei rifiuti.

Perchè lo fanno ?
per vivere concretamente la carità che Gesù ci ha insegnato; per educarsi alla gratuità e al servizio; per aiutare chi ha bisogno;
per maturare il senso dell'amicizia verso gli altri.

Con chi collabora il Campo Emmaus ?
Con la Caritas diocesana, il Centro Missionario, il Centro d'Ascolto, l'Associazione Papa Giovanni XXIII, l'Istituto della Sacra Famiglia, alcune Case Famiglia locali, la Casa della  Carità di Bertinoro, la Fondazione Don Baronio, le S. Vincenzo parrocchiali.
L'associazione è sempre disponibile a sostenere i progetti di aiuto a persone o associazioni proposti di volta in volta nel corso dell'anno.

Chi gestisce l'Associazione Campo Emmaus ?
Un Consiglio Direttivo costituito da volontari membri dell'Associazione, provenienti dalle diverse parrocchie aderenti.

Metodologia di lavoro
raccolta giornaliera di materiale di qualsiasi genere in buono stato in base alle chiamate ricevute o portato direttamente al campo dagli interessati;
scarico del materiale al deposito;
selezione, sistemazione e riparazione del materiale raccolto; il materiale scartato viene poi inviato alle discariche autorizzate.
esposizione del materiale recuperato e riparato;
tutto il ricavato (al netto delle spese di gestione campo) viene usato per il finanziamento di progetti in linea con le finalità dell'Associazione (aiuto a persone, famiglie in stato di bisogno).

Incontri
I volontari si incontrano per lavorare ma anche per pregare. Infatti periodicamente vengono organizzati momenti di preghiera che coinvolgono anche i familiari dei volontari.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu